Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   video

Ultime innovazioni

LA NOSTRA NUOVA TECNOLOGIA: FRUTTA, ORTICOLI E ALTRI VEGETALI NATURALMENTE ARRICCHITI IN SELENIO E LITIO

CASE HISTORY: RISO, SOYA, KIWI, UVA (VINO), PATATE E LATTUGA NATURALMENTE ARRICCHITI IN SELENIO E LITIO

Tra i core-business di I.D.Tech, un ruolo di primo piano è rappresentato dalla ricerca e l'elaborazione di cibi funzionali ad ampio raggio. In tale ambito, frutto del percorso di ricerca degli ultimi vent'anni, si collocano in primis riso e soya, poi kiwi e uva (succo, vino, aceto ecc.) e ancora patate e lattuga naturalmente arricchiti in litio e selenio con una tecnologia oggi applicabile anche ad altri prodotti orticoli, frutta, vegetali e loro derivati studiati appositamente per favorire la prevenzione dell'insorgenza di malattie cronico-degenerative.

La malnutrizione in micronutrienti riguarda non solo paesi emergenti, ma può riguardare anche fasce cospicue di popolazione di paesi sviluppati dove la disponibilità di cibo è adeguata in termine di potere calorico fornito.

Le deficienze subcliniche di micronutrienti affliggono una molto più larga fascia di popolazione con insidiosi effetti sul sistema immunitario, sulla crescita e lo sviluppo cognitivo.

Alla luce di tali fattori è stato proposto, anche a livello di Nazioni Unite (FAO) e Organizzazione Mondiale della Sanità, un nuovo paradigma di sviluppo derivante dal nesso tra agricoltura e nutrizione al fine di ottenere un buono stato di salute della popolazione, ove le tecnologie agricole devono essere dirette a migliorare le qualità nutrizionali delle produzioni con una visione prospettica totale del sistema alimentare e costituire il mezzo primario per combattere la malnutrizione di micronutrienti.

Le principali strategie per ridurre la carenza di micronutrienti che I.D.Tech condivide sono:

  • La diversificazione della dieta alimentare;
  • Il bio-arricchimento agronomico delle colture vegetali in campagna con fertilizzanti o altre tecnologie mirate ad aumentare in campo il contenuto di micronutrienti dei raccolti (agronomic bio-fortification);
  • Il bio-arricchimento (bio-fortification) selettivo delle colture vegetali in campo;
  • Solo in casi di emergenza, la supplementazione di micronutrienti e l'arricchimento di alimenti con micronutrienti dai sostanze naturali biodisponibili.

Nell'ottica di assicurare una dieta ricca e diversificata in micronutrienti, I.D.TECH ha privilegiato il trattamento di vegetali in campo (c.d. 'agronomic biofortification') con soluzioni a base acquosa per spray fogliare contenenti litio e/o selenio e coadiuvanti naturali rispettose dell’ambiente (terra, piante, insetti, animali) e non OGM, al fine di arricchire naturalmente frutta, orticoli, cereali, erbe aromatiche e i loro prodotti di trasformazione, in tali microelementi.

Infatti, se da un lato il selenio ha un ruolo riconosciuto di antiossidante e di antitumorale, dall'altro, il litio da recenti studi di Università di Germania e Giappone sembra avere a dosi minime, sia su modello animale sia su modello umano, l'effetto di aumentare l'aspettativa di vita, nonché prevenire malattie come l'Alzheimer e altre che riguardano le funzionalità neuronali. Così dalla loro combinazione nasce un prodotto salutistico di primaria importanza.

Tale risultato sembra particolarmente utile, considerando che tra le sopracitate strategie per ridurre le carenze dei micronutrienti sia da privilegiare l'approccio della diversificazione della dieta alimentare volta al miglioramento della qualità totale della dieta piuttosto che la somministrazione di un singolo nutriente e considerando che il litio ed il selenio vengono raccomandati al livello di dose giornaliera consigliata (i.e. RDA - Recommended Daily Allowance) rispettivamente di 0,5 -1 mg. (milligrammi) e di 55-70 µg (microgrammi).

Prof. Pier Giorgio Pifferi
Direttore della Ricerca & Sviluppo
I.DTech S.r.l. - Bologna

Bibliografia essenziale

  • Indirizzo: Via degli Ortolani, 3
    40139 Bologna Italy
  • Telefono: +39.051.490640
    Fax: +39.051.490640
  • C.F. 01963531205 - P.I. 02720591201