Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   video

Filosofia

LA SALUTE DI UNA DIETA RICCA DI MICRONUTRIENTI RARI

I NOSTRI PARADIGMI TECNOLOGICI AL SERVIZIO DELLA SALUTE E DEL BENESSERE

Il paradigma della stretta connessione tra agricoltura, nutrizione e ricerca al fine di assicurare un buono stato di salute della popolazione è da sempre il filo conduttore etico riferimento delle attività di I.D.Tech. Ciò significa, per noi, in una visione prospettica del problema malnutrizione, che le tecnologie agricole ed il cibo devono garantire non solo il sostentamento ma anche primariamente garantire la presenza di micronutrienti rari al fine di assicurare una piena salute attraverso un'alimentazione completa, così da eliminare il così detto 'hidden hunger' (letteralmente, 'fame nascosta'). Infatti, l'hidden hunger, cioè la carenza in micronutrienti nella normale alimentazione, è un fenomeno presente non solo nei paesi in via di sviluppo, ma anche nei paesi avanzati dove non esiste il problema di deficienza di energia assunta con il cibo.

Le principali strategie proposte per ridurre la carenza di micronutrienti condivise da I.D.Tech sono sostanzialmente: l'educazione alla diversificazione della dieta alimentare in base alle necessità del giovane, dell'adulto e dell'anziano maschio o femmina; la supplementazione diretta di micronutrienti agli alimenti, ma solo in forma di sostanze naturali biodisponibili; il bioarricchimento selettivo delle colture vegetali in campo (c.d. 'breeding'), cioè lo studio delle caratteristiche nutrizionali delle diverse varietà vegetali per preferire quelle aventi le caratteristiche più utili, senza modificare geneticamente le varietà esistenti; il bioarricchimento agronomico delle colture vegetali in campagna con fertilizzanti o altre tecnologie mirati ad aumentare in campo il contenuto di micronutrienti nei raccolti (c.d. 'agronomic bio-fortification'). È nel campo dell'agronomic bio-fortification che I.D.Tech ha svolto principalmente la sua attività di ricerca e sviluppo attraverso la messa a punto di soluzioni a base acquosa per spray fogliare in grado di integrare naturalmente in microelementi minerali i prodotti vegetali con una tecnologia rispettosa dell’ambiente (terreno, piante, insetti, animali) e non OGM.

Nel trattamento del problema della mancanza di micronutrienti, la soluzione da preferire e' costituita dalla diversificazione della dieta con un consumo di alimenti ricchi o arricchiti di micronutrienti, per il miglioramento della qualita' totale della dieta, piuttosto che sulla somministrazione di un singolo nutriente. Tale impostazione è suffragata da differenti fattori:

  • la complessità dell'interazione nutriente/nutriente aumenta la disponibilità del nutriente quando i micronutrienti sono consumati simultaneamente;
  • l'evidenza crescente del ruolo protettivo di antiossidanti e di composti fitochimici di vegetali, per la buona salute;
  • l'espansione della conoscenza scientifica che lega la nutrizione e l'insorgere di malattie e che implica una più vasta gamma di nutrienti che svolgono una varietà di ruoli nel mantenimento della salute.

In tale ottica il Prof. Pifferi Direttore della Ricerca e Sviluppo di I.D.Tech, ha diretto l'attività di ricerca e lo sviluppo di vari brevetti, ad esempio l'arricchimento delle patate in selenio, il trattamento post-raccolta di prodotti orticoli con iodio e/o con anti-tumorali naturali di origine vegetale (phytochemicals) come antigermoglianti. Infine, di recente la ricerca I.D.Tech ha messo a punto una tecnologia di arricchimento agronomico con soluzione spray fogliare di prodotti vegetali; così, per Italia e UE, uva (e relativi prodotti di trasformazione biologica e tecnologica ad es. succhi, vino, aceto), nonché riso, alimento con spiccate caratteristiche nutrizionali che costituisce la base della dieta di più di un terzo della popolazione mondiale – Asia in testa-, arricchiti in due microelementi il selenio e/o litio, che si è tradotta in una domanda di brevetto internazionale (PCT).

Bibliografia essenziale

  • Indirizzo: Via degli Ortolani, 3
    40139 Bologna Italy
  • Telefono: +39.051.490640
    Fax: +39.051.490640
  • C.F. 01963531205 - P.I. 02720591201